Libri Di/Versi n.8: la classifica di Enrico Cerquiglini

 

[Partecipa all’iniziativa Libri Di/Versi e manda la tua classifica a redazione@poesia2punto0.com seguendo le modalità di invio che puoi leggere qui. Se invece vuoi adottare un poeta, vieni a dirci chi e perché su Poesia Condivisa.]

Alfredo Sorani
In attesa della contrazione
Edizioni della Meridiana, 2009
Fabiano Alborghetti
Registro dei fragili
Casagrande, 2009
Francesco Accattoli
La neve nel bicchiere
Fara Editore, 2011
Alberto Mario Moriconi
La trilogia tragicomica
Pironti, 2011
Luca Ariano
Contratto a termine
Farepoesia, 2010
Federico Scaramuccia
Come una lacrima
D’If, 2011
Massimo Viganò
Tra(s)duzioni
Edizioni della Meridiana, 2010
Flavio Santi
Ragazzo X
Atelier, 2004
Angelo Ferrante
Dentro la vita
Moretti & Vitali, 2007
Francesco Marotta
Impronte sull’acqua
Le voci della Luna, 2008

 

Dentro la vita troviamo il mistero della morte che non si disvela metafisicamente ma incombe su ogni nato e che si materializza in mille modi e situazioni, quasi a rimarcare la bellezza della natura ancora più preziosa perché non eterna in senso assoluto e, non da tutti, afferrabile nel breve istante del vivere umano. Un istante che si vorrebbe fermare e riproporre e che trova una sua dimensione nella pagina scritta che ne ritarda la morte e il definitivo svanire.
La poesia, che emerge dai versi di Ferrante, può farsi arma per interagire col presente stato delle cose e, memore del “sentire” iniziale, ricondurre l’uomo alla sua vera limitata essenza.
L’io lirico che percorre questa raccolta non può, per sua natura, non diventare “civile”, non alzare e abbassare lo sguardo sull’agire umano, sugli abbagli/inganni collettivi e individuali. La poesia, quando è figlia del suo tempo, travalica le divisioni e diventa respiro di una moltitudine, probabilmente minoranza, ma minoranza viva e cosciente: “Penso alle cose, alle più diverse, che non meritiamo perché non le amiamo. Penso alle stelle, ai fiori, al mare”.


Sono nato a Montefalco (PG) nel 1962, vivo a Gualdo Cattaneo (PG). Sono tra gli organizzatori del Premio Nazionale di Poesia “Sandro Penna”. In poesia ho pubblicato in poesia: Le correnti della landa, Roma, Gabrieli, 1982; Vendette azteche, Udine, Campanotto, 1994, Ballate B.I.T., Perugia, Grafiche 84, 1997 e Tra nebbia e fango, Udine, Campanotto, 2006, Fine attività (damnatio memoriae), 2008. Altre pubblicazioni: Pier Paolo Pasolini – Uccellacci e uccellini (Dalla sceneggiatura alla realizzazione cinematografica), Udine, Campanotto, 1996 (saggistica) – La voce dolce di resa, Ascoli Piceno, Stamperia dell’Arancio, 2000 (antologia), Vicino alle nubi sulla montagna crollata, (antologia curata insieme a Luca Ariano), Udine, Campanotto, 2008.
Curo il blog letterario “Tra nebbia e fango” e collaboro a “Il fiore del deserto”.

More from Sebastiano Aglieco

Fabiano Alborghetti: ‘Verso Buda’

 Verso Buda Fabiano Alborghetti 2004 Lietocolle Il libro di Fabiano Alborghetti ci...
Read More

Lascia un commento