Zibaldello

roma

Roma

Una caratteristica di Roma è la sua indecifrabilità. E’ come se Roma fosse ricoperta da una guaina morbida, elastica, che impedisce di vedere con precisione i lineamenti, nasconde allo sguardo gli angoli acuti, rende tutto…

parole

La parola oltre l’ostacolo

Rielaborando due scritti di qualche anno fa1 , sono tentato a dire la mia su “La parola oltre l’ostacolo”. Tema interessante e impegnativo, ma non nuovo nel mio percorso poetico. E mi sento di dire che…

segnale_n_97

Per i 50 anni del gruppo 63*

Iniziamo quest’incontro sul Gruppo 63, organizzato dalla rivista «Il Segnale», ascoltando le parole di Umberto Eco, che ha rilasciato numerose dichiarazioni testimoniali nel corso degli anni. Umberto Eco, in un breve scritto sul Gruppo 63,…

tornante

Una postilla sul genere romanzo

di Gianfranco Fabbri Un romanzo è impresa di segni e segnature; sarebbe qualcosa di estremo, se il punto di vista dovesse provenire da un’angolatura vicina alla follìa. Ma un romanzo è anche ridda di idee, un…

appunti-castiglione web

Critica della critica. Note per una prassi della trasparenza

[issuu width=550 height=391 embedBackground=%23ffffff backgroundColor=%23222222 documentId=121210000702-8fb6eafdc53a46e88a3b635d06a59fc1 name=appunti_-_davide_castiglione username=poesia2.0 tag=appunti unit=px v=2]     Intro Uno dei compiti più importanti di una critica militante (ma anche della critica tout-court) dovrebbe essere quello di discernere (lo stesso…