Rumore di fondo, una silloge di inediti di Francesco Terzago su Critica Impura

Villaggio abbandonato nei pressi di GuangzhouIl 20 Febbraio scorso usciva su Critica Impura, con una breve introduzione di Sonia Caporossi, una mia silloge di prose poetiche, se mi è concesso definirle in questo modo. Mi piacerebbe segnalare questo mio lavoro ai lettori di Poesia 2.0. Si tratta di 14 testi che raccontano alcune delle sensazioni che ho provato nel mio periodo di permanenza in Cina, riflessioni che devono molto ai testi sui quali mi sono formato – in modo particolare di Linguistica e Filosofia del Linguaggio (e per alcuni sono due discipline che si possono quasi del tutto sovrapporre).

Per chi volesse leggere questi testi suggerisco di premere QUI.

More from Francesco Terzago

Poesia di strada (e non), e graffiti-writing…

Azioni poetiche, “vorrei essere tagliente come un eccomi”. Con il patrocinio dell’Università...
Read More

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.