Poesia Condivisa 2 N. 49: ALFREDO DE PALCHI

Averti come sei –
lo straccio addosso con spigliatezza
e gioielli di avena
con il papavero che infuoca le spighe
attorno le forme collinari e le valli
 
qui oso fermarmi
sgolo di potenza
e tu mi raccogli nella ramaglia
 
o nel vorticare intorno
a quella vulva che ingoia
crescite e pianeti
 
e sprofonda il tremore terrestre
nell’ovulazione del tuo ventre.
 
25/25 novembre 2007
 
da Foemina Tellus, Edizioni Joker (Novi Ligure, 2010), collana I MODERNI -Nuova serie n.27
More from Annamaria Ferramosca

POESIA CONDIVISA 2 N.1: Con il mio omaggio per l’8 marzo a tutte le donne, di Annamaria Ferramosca

Inizia, con un po’ di ritardo, una nuova fase di Poesia Condivisa....
Read More

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.