Premio CARDUCCI IN CARNIA NE IL COMUNE RUSTICO 2015

samuele editore

REGOLAMENTO

Art. 1

La partecipazione al Premio Letterario CARDUCCI IN CARNIA NE IL COMUNE RUSTICO è aperta a tutti, a partire dalla maggiore età, senza distinzione di sesso, provenienza, appartenenza sociale, politica, religiosa o altro. La partecipazione è esclusa per scritti di autori non più viventi inviati dai depositari dei versi.

Art.2

Al Premio si concorre inviando entro e non oltre il 30 maggio 2015 un massimo di 3 poesie rigorosamente inedite (intendendo per “inedito” un testo mai apparso pubblicamente sia in forma cartacea sia in forma telematica, compresi blog e social network) pena l’esclusione dal Premio. Ogni testo non deve superare i 30 versi.

Art.3

Il Premio Letterario CARDUCCI IN CARNIA NE IL COMUNE RUSTICO è composto da due sezioni: una GENERALE e una dedicata alla CARNIA.

Art.4

La sezione GENERALE del Premio CARDUCCI IN CARNIA NE IL COMUNE RUSTICO non ha vincoli di tema. La sezione del Premio dedicata alla CARNIA deve invece avere una stretta attinenza geografica o storica o culturale con il territorio Carnico. Per ambedue i Premi sono accettate le versioni in dialetto ma con l’obbligo di inserire la denominazione del dialetto e un’accurata traduzione in italiano.

Art. 5

I lavori dovranno essere presentati in 6 copie per la sezione GENERALE e in 4 copie per la sezione CARNIA. Le copie dovranno essere rigorosamente anonime con la sola indicazione di un motto da riportare su ogni foglio. I dati relativi all’autore dovranno essere riportati sul modulo d’iscrizione, debitamente firmato e inserito in una busta bianca e sigillata recante il motto. La busta bianca con il motto dovrà essere inserita nel plico insieme alle poesie. Il modulo d’iscrizione e il regolamento sono scaricabili dal sito: www.comune.arta-terme.ud.it – sezione Eventi e manifestazioni – e dal sito della Samuele Editore www.samueleeditore.it – sezione Eventi

Art.6

I lavori dovranno pervenire unicamente a mezzo posta raccomandata (vale il timbro postale) in un plico chiuso e recante la dicitura Premio di poesia CARDUCCI IN CARNIA NE IL COMUNE RUSTICO sezione GENERALE oppure sezione CARNIA, a decorrere dal 15 febbraio ed entro il 30 maggio 2015 a:

Comune di Arta Terme, via Umberto I, 1 – 33022 Arta Terme (UD)

I lavori pervenuti non saranno restituiti e faranno parte dell’archivio del Premio.

L’invio delle opere e del modulo di iscrizione comportano l’automatica accettazione delle regole del Premio e delle insindacabili decisioni della giuria.

Art.7

Non è possibile partecipare a più di una sezione. Non è richiesta alcuna tassa di lettura.

Art.8

E’ intenzione dell’Amministrazione Comunale di Arta Terme pubblicare le prime opere classificate in un volume omaggio senza compenso e/o richiesta agli autori. L’Amministrazione Comunale si riserva altresì il diritto di stampa e diffusione cartacea e/o telematica dei testi finalisti e ritenuti degni di pubblicazione senza preavviso e/o compenso e/o richiesta alcuna agli autori. Gli autori prestano cioè il loro consenso all’eventuale pubblicazione e diffusione dei loro testi per tutto il materiale concernente il Premio stesso. L’eventuale diffusione sarà comunque sempre rispettosa della paternità dei testi indicandone in maniera chiara e visibile l’autore. L’eventuale diffusione non rappresenterà in alcun modo l’acquisizione di diritti sui testi stessi che rimarranno di esclusiva proprietà degli autori.

Art.9

Per la valutazione delle opere ci saranno due giurie distinte:

Per il Premio CARDUCCI IN CARNIA NE IL COMUNE RUSTICO – Sezione GENERALE

Alessandro Canzian – poeta ed Editore

Andrea Sirotti – traduttore di Poesia

Sandro Pecchiari – poeta

Antonella Sbuelz – poetessa

Jacopo Ninni – poeta

Per il Premio CARDUCCI IN CARNIA NE IL COMUNE RUSTICO – Sezione CARNIA

Enzo Santese – critico e poeta

Guido Della Schiava – Assessore alla cultura del Comune di Arta Terme

Alessandro Canzian – poeta ed Editore

Art.10

Ambedue le Giurie selezioneranno un massimo di 30 poesie finaliste comprensive di entrambe le sezioni senza obbligo di raggiungimento del numero stabilito in caso di scarsa qualità dei componimenti. Le Giurie concorderanno il numero delle poesie finaliste specifico per ogni singola sezione al fine del raggiungimento delle 30 poesie complessive. Le Giurie nella selezione avranno il solo vincolo di non segnalare due o più poesie di uno stesso autore. Gli autori finalisti saranno invitati alla Premiazione e ai provenienti da località distanti oltre i 30 km da Arta Terme verrà offerto il soggiorno dal venerdì sera alla domenica.

Art.11

La Cerimonia di Premiazione si terrà sabato 25 luglio 2015 alle ore 16.00 ad Arta Terme. Gli autori dei testi finalisti sono tenuti a presenziare a tutti gli eventi che faranno da cornice alla Premiazione e alla Premiazione stessa che si terranno da venerdì 24 luglio 2015 a domenica 26 luglio 2015, pena il non riconoscimento del Soggiorno e l’esclusione dall’eventuale vincita del Premio (salvo cause di forza maggiore – in tal caso il finalista potrà nominare un sostituto). Della Premiazione e degli eventi sarà data preventiva comunicazione ai finalisti e tramite i canali stampa.

Art.12

Durante la Cerimonia di Premiazione verranno indicati i testi vincitori di ambedue le sezioni del Premio. Ai rispettivi autori verrà chiesto di leggere i testi.

Art.13

I premi sono così definiti (i valori vanno considerati al lordo delle tasse):

1° Premio € 700
2° Premio € 400
3° Premio € 200

Premio CARNIA:
1° Premio € 500
2° Premio € 300
3° Premio € 200

Ai finalisti verrà fatto omaggio di una Penna da Poesia realizzata appositamente per il Premio.

Art.14

Il giudizio della giuria è inappellabile e insindacabile.

Art.15

La partecipazione al Premio implica l’accettazione di tutte le norme del presente Regolamento.

Per informazioni

e-mail: soggiornodeipoeti@gmail.com

tel. 0433/92037 (int. 3 Ufficio Segreteria) – 335 5391548 Assessore alla Cultura Guido Della Schiava – 3341842353 Direttore Artistico Alessandro Canzian

More from Redazione

Patrizia Cavalli: Pigre divinità e pigra sorte

Pigre divinità e pigra sorte Patrizia Cavalli 2006, 161 p., brossura Einaudi...
Read More

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.