Stefano Dal Bianco – Scheda Autore

Stefano Dal Bianco nasce a Padova nel 1961. Vive a Milano dal 1992.

Dal 1986 al 1989, con Mario Benedetti e Fernando Marchiori, ha dato vita alla rivista di poesia contemporanea “Scarto minimo”. Nel 1992 si è laureato in Storia della Lingua Italiana presso l’Università di Padova, relatore P.V. Mengaldo. Dal 1992 al 1994 è stato redattore di “Poesia”, presso l’editore Crocetti di Milano. 1997: Dottorato di Ricerca in Filologia Romanza e Italiana (Retorica e poetica italiana e romanza), Università di Padova. 1998: borsa di studio post-dottorato a Padova. 1999-2002: Assegno di ricerca in Scienze della Letteratura, Università di Siena, Dipartimento di Filologia e Critica della Letteratura. Dal dicembre 2002 è ricercatore in Critica Letteraria e Letterature Comparate presso il medesimo Dipartimento. Si è occupato soprattutto di metrica teorica e applicata (Petrarca, Ariosto, Zanzotto) e di poesia italiana del Novecento. Ha curato un commento a tutte le poesie di Andrea Zanzotto (cfr. A. ZanzottoLe poesie. E prose scelte, a cura di S. Dal Bianco e G.M. Villalta, con due saggi di F. Bandini e S. Agosti, Milano, Mondadori 1999). È nella redazione delle riviste “Il Gallo silvestre” e “Stilistica e metrica italiana”. È membro del gruppo di ricerca padovano (responsabile P.V. Mengaldo) affiliato al consorzio interuniversitario CIBIT per la informatizzazione di testi della letteratura italiana. Il gruppo padovano è responsabile dell’Archivio Metrico Italiano (AMI): marcatura metrica in rete di testi dal Due al Quattrocento. Ha tradotto da poeti angloamericani, francesi e neerlandesi, fra i quali M. Moore, M. Hartnett, B. Simeone, M. van Daalen, E. Spinoy, W. StevensE.E. Cummings, G.M. Hopkins. Ha pubblicato tre libri di poesia: La bella mano, Milano, Crocetti 1991. Stanze del gusto cattivo, in Primo quaderno italiano, Milano, Guerini e associati 1991. Ritorno a Planaval, Milano, Mondadori 2001. Alcune poesie sono state tradotte in neerlandese, in tedesco, in francese e in serbo.

More from Redazione

A proposito di Beppe Salvia

di Mario Benedetti C’è qualcosa che Beppe Salvia sembra rimproverare agli uomini e...
Read More

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.