Matteo Fantuzzi – Scheda Autore

 

Matteo Fantuzzi (1979) nato a Castel San Pietro Terme in provincia di Bologna e vive a Lugo di Romagna in provincia di Ravenna.
Ha pubblicato Kobarid (Raffaelli, 2008, 20103 – Premio Camaiore Opera prima, Premio Penne Opera prima).
E’ co-direttore delle sezioni Creative Writing e Anthologies della rivista Mosaici (St. Andrews University – Scozia) e direttore della collana di Poesia Contemporanea della Giuliano Ladolfi Editore.
Redattore delle riviste Atelier, clanDestino e ALI, collabora con la rivista Le Voci della Luna, con l’Annuario di Poesia e col quotidiano La voce di Romagna dove cura una rubrica settimanale dedicata alla Poesia Italiana Contemporanea.
Suoi testi sono apparsi su molte riviste tra cui Nuovi Argomenti, Il Verri, Yale Italian Poetry, Versodove e Gradiva.
Ha creato il sito UniversoPoesia e curato La linea del Sillaro (Campanotto, 2006) sulla Poesia dell’Emilia-Romagna.

More from Redazione

Tutti gli autori di “Opera Prima”: Michele Fogliazza

  [Dopo Giovanni Campana,  Michele Lamon e Gabriele Belletti, presentiamo questa settimana...
Read More

2 Comments

  • Caro Matteo Fantuzzi è gioia per me e per il Presidente del Premio letterario Camaiore (il Premio quello autentico) Francesco Belluomini trovarti qui su liquida con la tua scheda d’autore. Ci sentiamo gratificafi nel verificare il tuo straordinario percorso in poesia. Ma sul tuo valore e impegno continuativo non vi erano dubbi tanto che hai vinto la sez. ‘Camaiore’- proposta nel 2008, con kobarid. il Premio ha sempre avuto un attenzione particolare verso i ‘giovani’ poeti alla prima opera, si veda tanto per citarne alcuni Carmelo Pistillo 1987, Antonio Alleva 1999, Domenico Cipriano 2000, Anila Anxari 2002, Francesca Serragnoli 2003, e nel 2005 Giulia Ananìa. Una vostra collega, anch’essa eccezionale, che quest’anno sarà presente al festival di Sanremo come cantautrice con ‘La mail che non ti ho scritto. Che qui su Liquida è presente con alcune interviste. Anche se con non poco disappunto noto una certa confusione in Liquida nel riportare il Premio Camaiore. Modestamente il ‘Camaiore’ può considerarsi uno tra i premi più gloriosi in Italia , per la sua formula e per il suo rigore(nato nel 1981) in cui si sono avvicendati i maggiori poeti italiani e stranieri tra cui alcuni Nobel e non solo. Ci piace ricordare Evtusenko, Wojtyla, Ferlinghetti, Zach, Barnet, Boccanera, Blandiana, Trotzig, Alvarez, Singh, Cardenal, Heaney, etc. come gli italiani Porta, Sanguineti, Loi, Majorino, Pagliarani, Petroni, Saviane, Sanesi, Celli, Cusatelli, Trombadori, Frattini, Finzi, Portinari, Lunetta, Pignotti, Spaziani, Rosselli, Pontiggia, Cucchi, Bevilacqua, Raboni, Calabrò, Merini, Pagnanelli, Mancino, Cappi, Ruffato, Squarotti, Jnsana, Zanzotto, Luce, Zavoli, Ceronetti, Carifi, Del Serra, Brugnaro, Di Ruscio, Clementelli, Ruffilli, Mauro, Lolli, Verdone, Sala, Sica, Dell’Arco, Pennati, Santagostini, Buffoni, Rondoni, Guidotti, Mastrocola, etc. Pertanto si richiederebbe a Liquida di viaggiare non sugli equivoci ma sulla realtà dei fatti! Con rigore, equità, trasparenza e onestà intellettuale. Comunque amici cari la poesia vi aspetta, così come il’ Faro’, la 24′ edizione è in partenza e a breve avrete notizie dettagliate sull’edizione 2012. Rosanna Lupi segr. Premio Camaiore. Lido, 11/02/12

Lascia un commento