Incontro con Annamaria Ferramosca – 21 Novembre

 

L’ASSOCIAZIONE CULTURALE IL LEGGIO DEL MARE
Stabilimento balneare Venezia
Lungomare Amerigo Vespucci 8 Ostia lido

MERCOLEDI 21 NOVEMBRE ALLE ORE 17

incontra la poesia di Annamaria Ferramosca
ANDARE PER SALTI
Edizioni Arcipelago Itaca 2017

Introduce e dialoga con l’autrice la saggista e scrittrice
Anna Maria Vanalesti
Letture dell’autrice e liberi apporti di parole e lettura a cura dei lettori

 Andare per salti è Premio Arcipelago Itaca 2016 per silloge inedita, nella rosa finale del Premio Elio Pagliarani 2016, finalista al Premio Guido Gozzano 2017.

La condizione del poeta, il suo personale ‘percepire’, è stare ad occhi aperti tra sonno e veglia, affabulando, e cercare con le parole, in metamorfosi continua, una imperfetta trascrizione del mondo. Da questo stato di dormiveglia, di trance potente, nasce, per Ferramosca, un assillo di parole, gettate nella realtà come proiettili che tentano di sgretolare muri e afasie, cercando di fissare nuovi confini – parole consapevoli che falliranno e vinceranno insieme. Marco Ercolani

Andare per salti non bypassa le domande, e non le elude; non crea solchi incolmabili ma voli, piccoli voli nella cui luce le parole vagano, si perdono per strada, e approdano solo quelle necessarie, quelle che, forse, ci aiutano a capire dove stiamo andando, quale nuovo stridente vocabolario dobbiamo rifondare. Cosa saranno le città future, cosa dovranno ancora dire i poeti. Sebastiano Aglieco

(il libro è acquistabile dal sito editoriale e on line su ibs.it )

 

Annamaria Ferramosca, nata a Tricase (Lecce), vive a Roma. Fa parte della redazione del portale poesia2punto0, dove è ideatrice e curatrice della rubrica Poesia Condivisa.
Ha pubblicato in poesia:  Andare per salti, Arcipelago Itaca, 2017; Trittici – Il segno e la parola, DotcomPress; Ciclica, La Vita;  Other Signs, Other Circles– Selected Poems 1990-2008, collana Poeti Italiani Contemporanei Tradotti,  a cura di Anamaría Crowe Serrano, Chelsea Editions, N.Y.; Curve di livello, finalista ai Premi: Camaiore, Lerici Pea, Pascoli e Lorenzo Montano; Paso Doble, Empiria; La Poesia Anima Mundi, puntoacapo; Porte/Doors, Edizioni del Leone  Premio Internazionale Fiurlini-Den Haag;  Il versante vero, Fermenti, Premio Opera Prima Aldo Contini Bonacossi.
Ha curato la versione poetica italiana del libro del poeta rumeno Gheorghe Vidican  3D- Poesie 2003-2013, CFR 2015).
Ha al suo attivo collaborazioni e contributi creativi e critici su riviste italiane (Poesia, La Clessidra, Argo, Punto) e straniere (Gradiva, Italian Poetry Revue, Fire-UK,  Poezia-Romania, Poiein-Grecia). È presente in numerosi lit-siti italiani e nel portale poesia2punto0.com con il Quaderno di Poesia n.67.  É tra i poeti ospiti del sito italianpoetry.org, con numerosi testi tradotti.  É voce ampiamente antologizzata e inclusa nell’Archivio della voce dei Poeti, Multimedia di Firenze.
Suoi scritti poetici sono inclusi nei volumi collettanei: Quando Il Poeta è Donna, Blu di Prussia; Pugliamondo , La Versione di Giuseppe, Un sandalo per Rut, per le Ed.ni  Accademia Terra d’Otranto-Neobar; POETI E POETICHE 1, con note critiche di Gianmario Lucini, Cuore di preda, Cronache da Rapa Nui, Keffieh, Fil Rouge, per le Edizioni CFR; Pane e Poesia, La Vita Felice; Il corpo, l’eros, Ladolfi Editore; Lido, Poezie italiana contemporana, Ed.Eikon, Bucarest.
Suoi testi sono stati tradotti, oltre che in inglese, in francese, tedesco, greco, albanese, russo, rumeno.
Sito personale:  www.annamariaferramosca.it

More from Redazione

Poemondo: la poetica di Ida Travi

      Clicca qui per ascoltare il podcast.
Read More

1 Comment

  • egregia Signora x motivi di salute nn sarò presente e mi scuso dei toni ma alle volte di fronte alla porcheria si risponde, per postura di scherma con l’offesa. La mia meil l’ha sulle bianche pagine nn l’ ho trovata. A giorni il mio ultimo libro di versi con prefazione di Carifi e disegni di Von Gunger. Se mi fornisce un recapito sarò provvido nell’accoglienza spero di codesto sito. Aspettando il nulla, aspettando che nn venga nessun tutto. giorgio stella agl’albori dei suicidi di Virgilio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.