Rassegna internazionale di poesia Ferrara: “L’amore è qualcosa’altro”

BIANCHI_CASALICCHIO_cop

Pazzi e Pontiggia presentano l’ultimo libro di Bianchi e Casalicchio: “L’amore è qualcos’altro”

Per il terzo appuntamento della Rassegna internazionale di poesia a Ferrara, organizzata dalle Edizioni Kolibris e dall’Associazione Culturale “Gruppo del Tasso”, venerdì 10 maggio, alle ore 18, presso la Libreria IBS di Piazza Trento Trieste, Roberto Pazzi e Giancarlo Pontiggia presenteranno la raccolta a quattro mani di Matteo Bianchi e Alessio Casalicchio, L’amore è qualcos’altro (Empirìa, 2013).

I due scrittori hanno accompagnato i giovani autori nella pubblicazione del volume sin dalla fase di editing, curandone rispettivamente la prefazione e la postfazione. Volume che rispettivamente hanno così commentato: «È bello vedere nascere scommesse letterarie di giovani poeti di razza, che sfidano l’individualismo tipico del mestiere, giocandosi a quattro mani il loro patrimonio di cultura, letture, esperienze, inevitabilmente smilze per età eppure così ricche di potenziale sapienza, di allusioni già sapide di uno sguardo affacciato sulle terre del futuro così lontano (Pazzi)» – e – «La forza di questo libro sta proprio nella diversità di due voci che non si oppongono, ma anzi dialogano a distanza, come due metà che non possono coincidere, ma svelano proprio per questo divario di sensibilità e di linguaggi una tensione autentica e profonda: la sensazione è che ogni poesia sia una risposta a un’altra poesia, ma che tutte insieme, queste poesie rispondano a un’intimazione più forte e più remota, a qualcosa che aleggia in ogni verso del libro: un desiderio di assoluto, di pienezza, di amorose corrispondenze, di vasti pensieri (Pontiggia)».

Matteo Bianchi e Alessio Casalicchio, classe 1987, si sono laureati in Lettere Moderne presso l’Università di Ferrara. Hanno collaborato insieme a varie riviste dell’Ateneo ferrarese e di quello veneziano, e nel 2009 hanno fondato l’Associazione Culturale “Gruppo del Tasso”. Oltre alla passione per la letteratura, in particolare per la poesia, sono legati da un impegno civico e politico che perseguono per i loro Comuni di origine. Questo volume raccoglie liriche composte tra il 2008 e il 2010.

More from Redazione

Scritture migranti 4 – Palermo, 6-15 novembre 2014

Scritture migranti 4 Poete e Poeti Palermo, 6-15 novembre 2014 Scuola delle...
Read More

Lascia un commento