Opera Prima 2013: i vincitori

opera-prima-logo

Anche quest’anno come il precedente, il progetto editoriale (e, sottolineo: progetto editoriale e non concorso) OPERA PRIMA è giunto al termine, decretando le due raccolte vincitrici scelte tra le cinque finaliste.

Come annunciavamo il 3 Febbraio scorso, in data 31 gennaio la giuria formata da:

Sebastiano Aglieco, Gualberto Alvino, Giorgio Bonacini, Giacomo Cerrai, Flavio Ermini, Gilberto Isella, Cesare Milanese, Rosa Pierno

ha espresso il suo giudizio sulle 48 raccolte di poesia partecipanti alla edizione 2013 di OPERA PRIMA.

Secondo i risultati di questa prima valutazione, la rosa delle 5 raccolte finaliste è stata:

ripartizione della volta, di Daniele Bellomi
L’angelo morto, di Mario Campanino
Il verso della credenza, di Ferdinando Giordano
Corde nel vuoto, di Michele Ortore
παλαiός, di Antonio Scaturro

A distanza di un mese circa, il Consiglio Editoriale formato da:

Direttore: Flavio Ermini 

Consiglio dei garanti: Yves Bonnefoy, Umberto Galimberti, Vincenzo Vitiello 

Consiglio Editoriale: Maria Grazia Amadori, Alessandro Assiri, Laura Caccia, Ettore Campadelli, Gaetano Caricato, Raffaele Carlettini, Roberto Casati, Franca Maria Catri, Silvana Colonna, Carla De Bellis, Nicoletta Di Gironimo, Roberto Fassina, Gianfranco Galasso, Lino Giarrusso, Carolina Giorgi, Guariente Guarienti, Alberto Mori, Bruno Moroncini, Maria Pia Pagani, Daniele Maria Pegorari, Stefano Piva, Gabriele Pulli, Giuseppina Rando, Franco Riccio, Tiziano Salari, Pietro Salmoiraghi, Vincenzo Todesco, Laura Tonelli, Paolo Valentino, Sara Zanghì, Aida Maria Zoppetti

promotore e finanziatore di questa edizione di OPERA PRIMA, ha passato in rassegna le 5 raccolte finaliste ed ha decretato che le due raccolte vincitrici che avranno diritto ad una pubblicazione con spese a totale carico dell’editore e dei finanziatori del progetto editoriale sono:

ripartizione della volta, di Daniele Bellomi
L’angelo mortodi Mario Campanino

Come sempre, l’impegno sarà quello di dare alla pubblicazione un’ampia diffusione attraverso i principali canali di distribuzione on ed off line, come l’invio della raccolta a università, centri culturali, biblioteche, storici della letteratura e dell’arte, critici militanti e filosofi, oltre che alla pubblicazione digitale presso le principali piattaforme di lettura e social networks.

Ringrazio pubblicamente tutte le persone coinvolte in questo progetto che, anche quest’anno, hanno voluto mettere a disposizione il loro tempo, le loro risorse ed il loro denaro al servizio di questo progetto editoriale e culturale che spero possa ripetersi anno dopo anno. A breve pubblicheremo le modalità di partecipazione per l’edizione 2014 di OPERA PRIMA.

A tutti i partecipanti, ai cinque finalisti ed ai due vincitori vanno i miei migliori in bocca al lupo.

More from Redazione

Premio CARDUCCI IN CARNIA NE IL COMUNE RUSTICO 2015

REGOLAMENTO Art. 1 La partecipazione al Premio Letterario CARDUCCI IN CARNIA NE...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.