In gran segreto 2012: rassegna di poesia contemporanea – 5 ottobre, Ferrara

 

Con il patrocinio di Festival Internazionale a Ferrara, quello della Regione Emilia Romagna, e il sostegno di HERA, venerdì 5 ottobre, alle ore 17, presso la Sala Agnelli di Palazzo Paradiso, proseguirà In gran segreto 2012, rassegna di poesia contemporanea a Ferrara. Gli ospiti del prossimo appuntamento saranno Silvia Comoglio e il critico Stefano Guglielmin, il quale presenterà la poetica dell’autrice torinese. Il tentativo dell’Associazione Culturale “Gruppo del Tasso” e dei curatori, Matteo Bianchi e Alessandra Trevisan, che hanno organizzato la Rassegna in collaborazione con la libreria Sognalibro e Annalisa Ferrari, è quello di portare fisicamente i versi dentro  le mura rinascimentali della città estense. Ferrara, in cui un lirismo dimesso e lieve è sempre stato di casa. Accompagneranno le letture il sax di Luca De Angelis e il contrabbasso di Enrico Scavo. La sera del venerdì successivo, 12 ottobre, alle ore 21, presso la Casa dell’Ariosto, il settimo incontro con Anna Toscano, che a causa del terremoto di fine maggio è stato rimandato all’autunno. I momenti in poesia e musica continueranno sino all’inizio del nuovo anno, con Franco Buffoni il 2 novembre, Rita Montanari il 7 dicembre, e infine Roberto Pazzi l’11 gennaio 2013.

Silvia Comoglio è nata nel 1969, vive a Verrua Savoia (TO) e lavora a Torino. Laureata in filosofia, si dedica alla pittura e all’approfondimento della lingua e della cultura russa. Finalista per la sezione “Una poesia inedita” alla XXI e XXII edizione del Premio Lorenzo Montano e seconda classificata per la sezione “B – Cantiere” alla XV e XVII edizione del Premio di Poesia Renato Giorgi, ha pubblicato le sillogi poetiche Ervinca (LietoColle Editore, 2005 – menzione d’onore alla XX edizione del Premio Lorenzo Montano), Canti onirici (L’arcolaio, 2009 – finalista alla XXVI edizione del Premio Città di Adelfia e segnalato alla XXIV edizione del Premio Lorenzo Montano) e Bubo bubo (L’arcolaio, 2010). Sue poesie sono apparse nell’antologia Il segreto delle fragole. Poetico diario 2004 (LietoColle Editore, 2003), sul giornale on-line Tellusfolio, nell’annuario Tellus 29 Febbre d’amore (Editrice LaboS, 2008), nel blog La dimora del tempo sospeso e nella rivista Il Monte Analogo. Presente nei saggi Senza riparo. Poesia e Finitezza (Stefano Guglielmin, La Vita Felice, 2009) e Blanc de ta nuque (Stefano Guglielmin, Le Voci della Luna, 2011).

Stefano Guglielmin è nato nel 1961 a Schio (VI). Laureato in filosofia, insegna lettere presso il locale liceo artistico. Ha pubblicato le sillogi Fascinose estroversioni (Quaderni del gruppo Fara, 1985), Logoshima (Firenze Libri, 1988), come a beato confine (Book editore, 2003), La distanza immedicata / the immedicate rift (Le Voci della Luna, 2006), il foglio d’arte Il frutto, forse (L’Arca Felice, 2008), Erosioni, in Dall’Adige all’Isonzo. Poeti a Nord-Est (Fara, 2008), C’è bufera dentro la madre (L’arcolaio, 2010) ed i saggi Scritti nomadi. Spaesamento ed erranza nella letteratura del Novecento (Anterem, 2001), Senza riparo. Poesia e finitezza (La Vita Felice, 2009) e Blanc de ta nuque. Uno sguardo (dalla rete) sulla poesia italiana contemporanea (Le Voci della Luna, 2011) È presente in alcune antologie, fra le quali Il presente della poesia italiana, curata da C. Dentali e S. Salvi (LietoColle, 2006) e Caminos del agua. Antologia de poetas italianos del segundo Novecientos, a cura di E. Reginato (Monte Avila, 2008). Suoi saggi e poesie sono usciti su numerose riviste italiane ed estere e su siti web. Gestisce il Blog Blanc de ta nuque. Dirige le collane di poesia “Laboratorio” per le edizioni L’Arcolaio, “Segni” per conto de Le Voci della Luna e, assieme a M. Ferrari e M. Morasso, “Format” della Puntoacapo Editrice.

Info:

http//ingransegreto.wordpress.com/

www.gruppodeltasso.it

More from Redazione

Claudia Ruggeri tra Amore e Amaro Carnevale

Claudia Ruggeri nasce nel 1967 a Napoli, città che insieme a Lecce...
Read More

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.