Gianni D’Elia – Scheda Autore

 

Gianni D’Elia vive a Pesaro, dove è nato nel 1953. Libero docente e traduttore, tiene corsi e seminari di letteratura italiana e francese. Traduce dal francese e collabora con le riviste “Rendiconti” e “L’Indice”. Ha fondato e diretto la rivista “Lengua” (1982-1994), collaborando come critico a numerosi quotidiani e riviste. Suoi saggi sono usciti sul “Manifesto”, “Poesia”, “Nuovi argomenti”, “L’Unità”. La sua poesia si muove nella tradizione della poesia civile di Leopardi e Pasolini. Ha pubblicato diverse raccolte di poesie e su Pasolini ha realizzato due volumi: “L’eresia di Pasolini” e “Il petrolio delle stragi” (vedi bibliografia). Con Claudio Lolli e Paolo Capodacqua ha realizzato un cd dal titolo “La via del mare”.
Ha pubblicato: Non per chi va (Savelli, 1980; Marcos y Marcos, 2000); Interludio (Taccuini di Barbablù, 1984); Febbraio (Il lavoro editoriale, 1985); Città d’inverno e di mare (Campanotto, 1986); Segreta (Einaudi, 1989); La delusione (Edizioni L’Obliquo, 1991); Notte privata (Einaudi, 1993); Congedo della vecchia Olivetti (Einaudi, 1996); Guerra di maggio (San Marco dei Giustiniani, 2000); Sulla riva dell’epoca (Einaudi, 2000); Bassa stagione (Einaudi, 2003); Coro della cometa (LietoColle , 2004); Trovatori (Einaudi, 2007); Coro dei fiori (Edizioni Banca di Teramo, 2007, con immagini di Fabrizio Sclocchini) ; Quadri della Riviera (Edizioni Banca di Teramo, 2009, con immagini di Fabrizio Sclocchini); Riscritti Corsari (Effigie, 2009).

More from Redazione

8 poetesse X l’8 Marzo

  8 POETESSE X L’8 MARZO V edizione Forte Sangallo, NETTUNO 4-11...
Read More

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.