Bando ‘Premio Lorenzo Montano – XXV Edizione’




PREMIO «RACCOLTA INEDITA»

PATROCINIO: BIBLIOTECA CIVICA DI VERONA

 

Al Premio si concorre con una raccolta inedita di poesie non inferiore a 200 versi.

Nell’ambito dei lavori pervenuti la Giuria del Premio sceglierà le raccolte segnalate e finaliste. Fra queste ultime designerà l’opera vincitrice, che sarà pubblicata da Anterem Edizioni, nella collana “La ricerca letteraria”, grazie alla partecipazione della Biblioteca Civica di Verona.

I testi poetici saranno introdotti da una riflessione critica.

Il volume verrà presentato sul sito di “Anterem” e avrà ampia diffusione. Sarà altresì inviato a quotidiani, riviste, critici, biblioteche e università.

Al fine di valorizzare i poeti che non hanno mai pubblicato in volume, sono previsti particolari riconoscimenti per le migliori opere prime.

A questo proposito le stesse dovranno essere evidenziate sul frontespizio e nella nota biobibliografica.

 

 

 

PREMIO «OPERA EDITA»

PATROCINIO: ASSESSORATO ALLA CULTURA DELLA PROVINCIA DI VERONA

 

Al Premio si concorre con un volume di scritture poetiche pubblicato dopo il 1° gennaio 2008. Non sono escluse le scritture in forma di immagini o di musica, su supporti video o audio.

Al poeta vincitore, scelto dalla Giuria del Premio tra una rosa di poeti segnalati e finalisti, sarà attribuita, grazie al contributo dell’Assessorato alla Cultura della Provincia di Verona, un premio in denaro.

 

 

 

PREMIO «UNA POESIA INEDITA»

PATROCINIO: PRIMA CIRCOSCRIZIONE DI VERONA


Al Premio si concorre inviando una poesia inedita, che costituisca per l’autore un momento privilegiato nell’ambito della sua ricerca poetica: un testo che proprio nell’unicità trovi la  sua ragione.

Al vincitore sarà attribuita dalla Prima Circoscrizione di Verona un premio in denaro.

Le poesie segnalate, finaliste e quella vincitrice saranno designate dalla Giuria del Premio.

 

 

 

PREMIO «UNA PROSA INEDITA»

PATROCINIO: ASSOCIAZIONE ANTEREM

 

Al Premio si concorre inviando una prosa inedita (sia essa narrazione, saggio breve, nota critica, prosa poetica). Caratteristica di questo Premio è la sua grande libertà stilistica e di genere.

Il testo non dovrà superare le 6000 battute (tre cartelle).

Al vincitore sarà attribuita dall’Associazione Anterem un premio in denaro.

Le prose segnalate e finaliste, così come quella vincitrice, saranno designate dalla Giuria del Premio.



Premio speciale della Giuria

«Opere Scelte

PATROCINIO: REGIONE VENETO

 

Il riconoscimento – speciale e fuori concorso – è destinato dalla Giuria del Premio a un autore che abbia contribuito con il suo lavoro ad ampliare i percorsi di conoscenza che tendono alla verità poetica nella contemporaneità.

Il premio viene di volta in volta assegnato a un poeta, un narratore, un saggista, un traduttore.

Grazie alla decisiva partecipazione della Regione Veneto, allo scrittore viene riconosciuta la pubblicazione, da parte di Anterem Edizioni, di una raccolta di testi selezionati tra le sue opere edite e inedite. Il lavoro viene introdotto da un’ampia riflessione critica.

 

 

 

Cerimonie e premiazioni


In occasione dei venticinque anni del Premio saranno promosse particolari iniziative per dare una visibilità sempre maggiore alle opere dei vincitori, dei finalisti e dei segnalati per tutte le sezioni in cui il Premio si articola: “Raccolta inedita”, “Opera edita”, “Una poesia inedita”, “Una prosa inedita”, “Poesie scelte”.

I poeti vincitori leggeranno i propri testi nel corso di un grande evento multimediale che coinvolgerà, musicisti, editori di poesia, critici letterari e filosofi, esponenti di siti web e riviste specializzate. A tale evento la Giuria del Premio inviterà alcuni tra i poeti finalisti, segnalati e menzionati. Per tutti i vincitori e i finalisti la Giuria del Premio proporrà una serie di riflessioni critiche, nell’ambito di un approfondimento teorico sulla poesia contemporanea.

Tutte le opere pervenute al Premio saranno catalogate e conservate, insieme ai manoscritti e ai volumi dei poeti contemporanei più significativi, presso il Centro di Documentazione sulla Poesia Contemporanea “Lorenzo Montano” della Biblioteca Civica di Verona, a disposizione dei critici, degli storici della letteratura e degli appassionati di poesia.

Il compositore Francesco Bellomi, docente del Conservatorio di Milano, dedicherà un brano musicale a ciascuna delle opere vincitrici. Le musiche verranno eseguite durante la cerimonia di premiazione, oltre che essere compendiate sul sito www.anteremedizioni.it e www.youtube.it

Il Conservatorio Statale di Trento “F.A. Bonporti”, sezione di Riva del Garda, organizzerà in Europa una serie di convegni e concerti che prevedono l’esecuzione di musiche originali dedicate ai vincitori del Premio.

Il periodico on-line “Carte nel Vento”, vero e proprio notiziario di poesia, ospiterà approfondite note critiche sulle poesie vincitrici e finaliste, insieme ai più significativi tra i testi poetici pervenuti. Prodotto da Anterem Edizioni, il periodico troverà spazio sul sito www.anteremedizioni.it. Notizia dell’avvenuta uscita on-line sarà inviata tempestivamente a tutti i partecipanti per posta elettronica.

 

 


Modalità di partecipazione

 

Tutte le opere, sia edite che inedite, devono essere inviate in tre copie alla sede del Premio, in via Sansovino 10 – 37138 Verona, Italia, entro il 31 marzo 2011.

Su ciascuna delle tre copie va riportata la nota biobibliografica del poeta con indirizzo, recapito e-mail e telefonico.

Per partecipare al Premio è necessario iscriversi per almeno un anno all’Associazione Culturale Anterem come Soci Onorari.

La quota associativa è di Euro 29,00 – da versare sul c.c. postale 10583375 intestato aad Anterem, via Zambelli 15, 37121 Verona, o con assegno bancario non trasferibile intestato all’Associazione Anterem oppure con vaglia postale.

La rimessa potrà avvenire anche con bonifico bancario intestato all’Associazione Anterem  e appoggiato presso la Banca Popolare di Verona, p.za Nogara 2 – 37121 Verona; codice IBAN: IT.71.K.05188.11701.000000165753

Tale versamento dà diritto a partecipare a tutte le sezioni del Premio.

Copia del tagliando dell’avvenuta rimessa andrà allegata ai testi inviati.

Per l’invio delle opere disposto dagli editori, s’intende che l’autore sia a conoscenza della partecipazione. È altresì necessario che il tagliando dell’avvenuta rimessa accompagni ogni opera presentata.

Le opere pervenute non saranno restituite.

L’esito del concorso sarà reso noto sul sito Internet del Premio: www.anteremedizioni.it

Verrà inoltre pubblicizzato sulla stampa periodica nazionale e sulla rivista “Anterem”.

 

 

 

Segreteria del Premio: via Sansovino 10 – 37138 Verona

tel. 3466710751 (dalle ore 14 alle 15 e dalle ore 19 alle 20)

e-mail: premio.montano@anteremedizioni.it

More from Redazione

Nathalie Quintane, lettura di Michele Zaffarano @ Ex.it

Nathalie Quintane, lettura di Michele Zaffarano @ Ex.it – Materiali fuori contesto,...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.