Umberto Fiori – Scheda Autore

Umberto Fiori è nato a Sarzana nel 1949. Dal 1954 vive a Milano, dove si è laureato in filosofia. Negli anni ‘70 ha fatto parte, come cantante e più tardi come autore di canzoni, degli Stormy Six, uno dei gruppi storici del rock italiano, che con l’uscita dell’album Un biglietto del tram conquista le simpatie del pubblico studentesco impegnato in manifestazioni di protesta e lotta sociale. Il gruppo diviene una presenza fissa nelle principali manifestazioni musicali del periodo (importante da ricordare è quella svoltasi nel 1975 presso Parco Lambro a Milano), e brani come StalingradoDante Di Nanni, e La Fabbrica divengono in breve tempo inno del dissenso giovanile.

Lasciato il mondo della musica nei primi anni ottanta, si dedica a tempo pieno alla poesia, alla quale già si era già interessato prima dell’avventura Stormy Six: il suo primo libro di poesia, Case, è uscito nel 1986 per San Marco dei Giustiniani. Sono seguiti, per Marcos y Marcos, Esempi (1992, 2004), Chiarimenti (1995), Parlare al muro (con immagini del pittore Marco Petrus, 1996), Tutti (1998) e La bella vista (2002), e infine Voi (2009) per Mondadori.

E’ autore di saggi e interventi critici sulla musica, ed ha collaborato con il compositore Luca Francesconi (per il quale ha scritto due libretti d’opera e numerosi altri testi), con il fotografo Giovanni Chiaramonte e con i videoartisti di Studio Azzurro.

More from Redazione

Premio Letterario Ulteriora Mirari 2012 – II Ed.

  PREMIO LETTERARIO ULTERIORA MIRARI II Edizione Le Edizioni Smasher, il Gruppo...
Read More

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.