Alberto Cappi – Scheda Autore

Alberto Cappi nasce a Revere (Mn) nel 1940. Poeta, saggista e critico letterario, cura numerose antologie di poesia contemporanea e collabora a riviste di poesia quali «Anterem», «Il Verri», «Poesia» e «Testo a fronte».

Come poeta pubblica: Alfabeto (Mantova 1980); Mapa (Mantova 1980); Per versioni (Milano 1984); Casa delle forme (Udine 1992); Piccoli dei (Faenza 1994); Il sereno untore (Latina 1997); Visitazioni (Ascoli 2002); La casa del custode (Bologna 2004); Il modello del mondo (Milano 2008). Pubblica inoltre numerosi volumi di critica letteraria, fra cui: Materiali per un frammento (Udine 1989); Linguistica e semiologia (Torino 1994); Materiali per un’arca (Bologna 1998); Il passo di Euridice (Verona 1998); Arnia (Mantova 2005).

Come traduttore di poesia cura le edizioni italiane di opere di Juan Liscano, Alain Jouffroy, Ernesto Cardenal e Carlos Franqui. Le sue poesie sono apparse in antologie italiane e straniere. Muore il 28 giugno 2009.

More from Redazione

Beppe Salvia: ‘I begli occhi del ladro’, nota di Casagrande

di Maurizio Casagrande Nel cinquantesimo anniversario della nascita (a Potenza, nel 1954), la...
Read More

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.